Anche la FormulaE su Sky… ci saremo anche noi…

Venerdì e sabato parte la nuova stagione di Formula E, la settima da quando è nata. E per due stagioni la potrete vedere anche su Sky con il commento di Fabio Tavelli e Matteo Bobbi… ma con la partecipazione della squadra di Race Anatomy (con l’aggiunta di Michela Cerruti) prima e dopo la gara… Insomma proveremo a divertirci assieme.

La Formula E arriva su Sky per le stagioni 2021 e 2022, con tutte le gare in diretta.  

Il nuovo Campionato del Mondo ABB FIA Formula E si aggiunge così alla ricca offerta Sky dedicata al mondo dei motori: a partire dalla stagione 2021, infatti, il campionato delle monoposto a motore elettrico si unirà ai Mondiali di Formula 1, MotoGP, Superbike e a quello di MotoE, continuando a supportare il tema dell’ecosostenibilità nel mondo delle corse.

Un tema di grande attenzione per il Gruppo Sky, che di recente ha lanciato il progetto SKY ZERO per il contrasto ai cambiamenti climatici.

“Siamo felici di accogliere e di raccontare sui nostri canali un altro grande evento motoristico – commenta Guido Meda, vicedirettore Sky Sport e capo dei motori. Dopo l’arrivo della MotoE e insieme ai mondiali di F1, MotoGP, SBK, la Formula E completa la nostra offerta e testimonia anche la grande attenzione che Sky rivolge all’elettrico e ai temi della sostenibilità. Questa novità, a poco più di un mese dalla partenza della nuova stagione dei motori, garantisce tante ore di diretta con gare spettacolari, alle quali affiancheremo approfondimenti che cercheremo di fare con passione, con competenza dei nostri talent e con la qualità tecnologica che rende le corse belle da vedere, divertenti e facili da capire.”

Formula E al via il 26 e 27 febbraio in notturna a Dir’iyya, in Arabia Saudita. L’appuntamento con le qualifiche alle 14 e con la gara alle 17.45. Subito due gare una venerdì e l’altra sabato…

Il 10 aprile invece il campionato farà tappa a Roma, nel rinnovato circuito dell’Eur.

Il primo Campionato Mondiale Formula E sotto l’egida della FIA vedrà scendere in pista 12 team24 auto e 24 piloti, ma di questo parleremo ndei prossimi giorni…

Share Button
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.