Leclerc: “Colpa mia se la Ferrari non ha chiuso al quinto posto”

Leclec non cerca scuse. Si prende tutte le colpe per un weekend oscuro, senza guizzi. Solo colpa mia dice. E non si può che applaudire la sincerità di Charles.

“Colpa mia. Solo colpa mia se non siamo arrivati quinti. Non sono stato bravo in qualifica…”. Charles Leclerc non può essere contento del suo Gran premio del Portogallo. In gara non ha sbagliato nulla, ma ha chiuso dietro a Norris, lontanissimo dal vincitore.

“Sono abbastanza contento di come ho guidatro in gara, ma per colpa degli errori che ho fatto in qualifica non sono riuscito a prendermi il quinto posto. Con le gomme medie abbiamo avuto più problemi del previsto e dobbiamo capire perché”.

E’ lo stesso problema accusato da Sainz: “Quando ho montato le medie ho avuto subito graining e sottosterzo. Avevamo tentato l’undercut su Norris, ma una volta rientrato non ho potuto tenere il suo ritmo e poi sono scivolato indietro…”.

Share Button
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

1 commento

  1. Se tutti montano le dure e la ferrari è tra le poche suqadre a continuare a montare le medie, al muretto dovrebbero farsi una domanda e darsi una risposta. Probabilmente mr. bean8 la domande se l’è anche fatta ma la risposta gli arriverà fra una settimana, quando si sveglia…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.