Leclerc: “Ferrari difficile da guidare”

Per Charlrs Leclerc è stato un venerdì complicatissimo. Un problema al motore ha rallentato Leclerc per tutta la giornata e ha impedito alla Ferrari di puntare alla terza fila. Leclerc è rimasto anche dietro a Sainz di 48 millesimi…

È veramente difficile guidare”

Non è stato piacevole. Non andrò nel dettaglio su quello che ho sentito. Ma c’era qualche problema. Guarderemo per mettere a posto. Oggi non mi ha aiutato, ma è così”, ha spiegato Charles Leclerc ai microfoni di Sky Sport F1.

 “Fare settimi e ottavi su una pista che sulla carta è difficile per noi, con i problemi che abbiamo avuto, non è malissimo. Speriamo in una buona gara sprint domani. Onestamente il problema che abbiamo avuto è qualcosa che ci è costato la possibile terza fila. Sicuramente mi sarebbe piaciuto essere in terza fila, ma oggi è andata così. Proveremo a risolvere il problema per domani”.

“Come sempre, non prenderemo troppi rischi. La McLaren è forte questo weekend. Dobbiamo portare punti a casa ed è quello che faremo”.

Share Button
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

1 commento

  1. Lo stanno deprimendo. Mi sa che se non cambia nulla il prossimo anno, sarà dura che rispetto l’accordo di restare on rosso per 5 anni. Forse alla RB il prossimo anno potrebbe liberarsi il posto di Perez.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.