Hamilton, Toto e la F1 per lanciare la nuova Mercedes EQA

Attenti a quei due! Toto Wolff e Lewis Hamilton insieme in una slide della presentazione prodotto della nuova Mercedes EQA. Un’immagine che non significa ancora la firma del contratto di Lewis, ma vuole sottolineare come Mercedes voglia sfruttare le sue vittorie in Formula 1 anche per vendere auto.

“La ricerca che facciamo in Formula 1 suo motori è fondamentale per il nostro futuro. Arriveremo ad avere auto elettriche con iù di 1000 chilometri di autonomia e non sarà soltanto perchè miglioreranno le batterie, ma perchè migliorerà l’efficienza dei motori e l’aerodinamica delle vetture”, spiegano.

Mercedes non aveva mai sfruttato più di tanto e sue vittorie in Formula 1 per lanciare un prodotto. Con la gestione Kallenius cambia anche questo. Perchè sarebbe davvero assurdo disperdere il patrimonio raccolto dominando nel mondiale.

Qualche notizia su EQA, il nuovo modello di accesso al mondo delle auto elettriche di Mercedes-EQ. In virtù dello stretto legame con la GLA, il primo modello a trazione 100% elettrica della famiglia di compatte Mercedes-Benz porta con sé tutte le caratteristiche del SUV quali sportività, ampi spazi e prestazioni, combinandole con l’efficienza della propulsiore a zero emissioni. EQA debutta nella versione 250 con una potenza di 140 kW/190 CV e un’autonomia (WLTP) di 426 km.

Seguiranno altre versioni: da un lato saranno offerti modelli a trazione integrale ancora più sportivi, dotati di una catena cinematica elettrica aggiuntiva (eATS) e potenze superiori ai 200 kW; dall’altro sarà disponibile una versione con autonomia superiore ai 500 km. La batteria agli ioni di litio a due livelli è posizionata come elemento strutturale nel sottoscocca dell’auto e ha un contenuto di energia di 66,5 kWh. EQA si ricarica con un caricabatteria fino a 11 kW in corrente alternata (CA) con tempi che variano a seconda dell’infrastruttura disponibile e della dotazione della vettura (a seconda dei Paesi), mentre tramite una delle stazioni di ricarica con potenza massima di 100 kW occorrono circa 30′ per portare il livello di carica dal 10 all’80%.

 EQA è il primo modello Mercedes-EQ la cui aerodinamica è stata sviluppata completamente in modo digitale. Misurazioni finali effettuate nella galleria del vento hanno confermato l’elevata qualità della simulazione numerica con un valore Cx che parte da 0,28. Tra gli interventi aerodinamici più importanti figurano il sistema di regolazione dell’aria di raffreddamento completamente chiuso nella sezione superiore, la grembialatura anteriore e quella posteriore aerodinamiche, il sottoscocca molto liscio e quasi completamente chiuso e i cerchi appositamente ottimizzati sotto il profilo aerodinamico, con gli spoiler delle ruote anteriori e posteriori adattati di conseguenza. 

Anche la progettazione termica ha riservato un’attenzione particolare all’efficienza: grazie alla pompa di calore di serie, il calore residuo della trazione elettrica viene sfruttato per il riscaldamento della cabina, riducendo notevolmente il fabbisogno di corrente della batteria per il riscaldamento e incrementando l’autonomia. 

L’estetica che rimanda alla trazione elettrica testimonia il “modern luxury” del marchio Mercedes-EQ. Sistemi ADAS intelligenti sono al servizio del guidatore in modi diversi, ad esempio aiutandolo ad evitare incidenti o ad adottare una guida previdente e quindi particolarmente efficiente. A bordo sono presenti di serie il sistema antisbandamento attivo e l’assistenza alla frenata attiva. Il pacchetto di sistemi di assistenza comprende inoltre la funzione di assistenza alla svolta, corridoio di emergenza, prevenzione degli urti laterali in presenza di ciclisti o veicoli che si avvicinano e l’avvertimento che segnala le persone sulle strisce pedonali. A ciò si aggiungono funzioni uniche di Mercedes-Benz come Energizing Comfort ed MBUX (Mercedes-Benz User Experience). EQA viene prodotta a Rastatt in Germania e Pechino in Cina. 

Sei le versioni disponibili: S Sport, Sport Plus e Sport Pro caratterizzate da uno stile Progressive e, ad un livello ancora superiore, Premium, Premium Plus e Premium Pro, con un look segnato dall’inconfondibile AMG Line. Ulteriori personalizzazioni sono disponibili attraverso i pacchetti Electric Art e Night. In Italia EQA sarà ordinabile dal 4 febbraio – con le prime consegne da aprile – a prezzi da 41.139 euro + IVA, un valore di soglia che consente di usufruire dell’Ecobonus. 

Share Button
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.