La bomba del Corsera: Todt sta tornando in Ferrari

Il 17 dicembre Jean Todt lascerà la Fia completando il suo secondo mandato da presidente. Secondo quanto scrive il Corsera con Giorgio Terruzzi, sempre ben informato, potrebbe tornare in Ferrari come consulente, magari come presidente onorario un ruolo alla Niki Lauda.

Del ritorno di Todt in Ferrari si parla da un anno. Lui ha sempre smentito, ma il ruolo di cui sta discutendo con Elkann, meno impegnativo di quello di Ad o presidente, potrebbe davvero attirarlo. Ma attenzione Todt non si accontenta. Potrebbe voler entrare nell’azionariato della Ferrari.

E con il figlio Nicolás apprezzato manager di Leclerc e di altri giovani piloti potrebbe creare un’asse pericolosa. Vedremo. Ma la bomba sganciata dal Corsera farà rumore nel paddock di Abu Dhabi.

Share Button
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

1 commento

  1. Sarebbe un gran bel ‘regalo di Natale'” per gli innamorati Ferrari come il sottoscritto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.