#Verstappen in #RedBull fino al 2023. Sfida infinita con #Leclerc

Dopo Leclerc anche Verstappen ha rinnovato firmando con la Red Bull fino al 2023 prolungando il contratti che lo vedeva impegnato con il team di Milton Keynes fino alla fine della prossima stagione. Leclerc ha firmato fino al 2024, lui fino all’anno prima.

La notizia del rinnovo del contratto di Max è una gran bella notizia per la Red Bull che temeva di vedersi strappare Max dalla Mercedes nei prossimi anni. Così avrà la certezza di entrare nella nuova era, quella dei nuovi regolamenti 2021, con Max al volante.

Voglio vincere con la Red Bull e il nostro obbiettivo è naturalmente di lottare per il campionato del mondo insieme

Max Verstappen

L’accordo Red Bull-Verstappen poche settimane dopo quello Ferrari-Leclerc fa entrare la Formula 1 nel futuro. Saranno loro gli uomini che si giocheranno il mondiale nei prossimi anni. Ma a questo punto che farà la Mercedes?

Ha due strade da percorrere (al netto del fatto che i contratti anche in F1 si possono sempre rompere): rinnovare Hamilton più in fretta possibile e pensare a mettergli di fianco nel 2021 un giovane che possa poi diventare il rivale di Charles e Max… Russell? Norris? Sainz? Dopo aver abbandonato Ocon per la Mercedes non esistono altre opzioni visto che Hamilton non sarò etrerno https://topspeedblog.it/auguri-hamilton-a-35-e-pronto-a-raggiungere-schumi/ e Bottas non può costituire il futuro.

Share Button
Annunci
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

4 commenti

  1. Leclerc non ha il talento di Vettel vedrete…

    1. Certo per fortuna..perché se avesse il talento di vettel ..non avrebbe niente

  2. E poi basta con Verstappen Leclerc..il primo è un pilota che ha dimostrato tanto senza guidare una FIAt..l altro per ora è un ragazzino che ha portato soldi alla fiat per correre e che ha vinto 2 gare con il motore non regolare.

    1. Due falsità in un colpo solo…. Leclerc non ha pagato per correre e il motore non era irregolare

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.