#Formula1 si tratta su due budget cap diversi tra top team e gli altri

I team trattano sul budget cap per la prossima stagione. Le quattro squadre che si fanno tutto in casa (Mercedes, Ferrari, Red Bull e Renault) non ci stanno a tagliare ancora i costi facendo notare che non sarebbe corretto avere la stessa limitazione dei costi per i team costruttori al 100% e per chi non ha costi di ricerca e sviluppo.

Così adesso si studierà quanto possono essere valutati i costi di ricerca e sviluppo per una stagione e così si arriverà ad avere due budget cap differenti a seconda della tipologia del team.

Ad esempio: 120 milioni + X per Ferrari e gli altri tre; 120 per tutti gli altri che non sostengono spese di ricerca e a sviluppo.

Nessuna novità sul calendario vista la situazione sanitaria in tutto il mondo. Ma ci sono serie possibilità che la stagione 2021 si concluda nei primi mesi del 2022.

Share Button
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.