Seb ci ha dato un bel taglio. Complimenti a Vettel per il nuovo look

Bravo Seb. Ancora una volta dimostra di essere un uomo di sostanza. Non bada alle apparenze e dopo anni in cui con il ciuffo nascondeva la calvizia in arrivo, si è sbarazzato di tutto presentandosi in Aston Martin con il nuovo look che, secondo qualche osservatore, lo fa assomigliare a Ron Howard…

La battutaccia che anch’io ieri ho fatto sui social era scontata: persa la Ferrari Seb ha perso anche in capelli… Diciamo che Seb cambiando vita ha deciso anche di cambiare look e in una società dove si dà troppa importanza all’apparenza se ne è sbattuto di sorrisetti e battute e ha scelto il look che evidentemente riteneva più comodo…

Ci sono sportivi (che oggi siedono in panchina) che hanno fatto di tutto per rifarsi una chioma. Altri che dopo anni hanno faffo come Seb cambiando aspetto e presentandosi calvi (vedi Agassi). Altri ancora che hanno fatto del loro aspetto senza un capello un vero marchio di fabbrica (pensate a Collina)…

Certo ancora una volta salta all’occhio la differenza abissale tra Hamilton e Vettell. Lewis è maniacale nella ricerca del suo look e spesso gioca con i suoi capelli. Seb, probablmente dopo essersi consultato con la moglie, si è ripresentato così…

Vedi anche https://linktr.ee/uzapelloni

Share Button
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

2 commenti

  1. Sig.Zapelloni secondo lei se leclerc fosse stato compagno di vettel negli anni 2010 2013 quanti mondiali avrebbe oggi Seb?

  2. […] per tutta la conferenza non si è tolto il cappellino forse per non far vedere ilb suo nuovo look (Seb ci ha dato un bel taglio. Complimenti a Vettel per il nuovo look). Intanto deve cominciare a studiare la storia di 007 perchè alla domanda su chi fosse il Q della […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.