Arriva la nuova #FormulaE #Massa sfida il falco

LaCaccia

Un anno fa Vergne aveva sfidato un ghepardo. Quest’anno Massa ha sfidato un falco pellegrino, l’animale vivente più veloce al mondo, capace in picchiata di raggiungere una velocità di 385 km/h…

Non c’è che dire gli organizzatori del campionato di FormulaE di fantasia ne hanno da vendere. Per lanciare la nuova stagione (prima gara il 15 dicembre, in Italia diretta Italia 1) la prima con le auto di nuova generazione, quelle che non avranno bisogno di  cambiare batteria a metà gara, si sono inventati la sfida con il falco pellegrino e hanno chiamato in casa il volto immagine del campionato, quel Felipe Massa che non è riuscito a restare fermo più di un anno.

Le monoposto di Formula E scattano da 0 a 100 all’ora in 2″8 e raggiungono i 280 orari. Il falco si è lanciato all’insegumento di Massa, ma non è riuscito a raggiungerlo. Divertente. anche se del grido di Massa il suo Yeahhh come se avesse vinto il Mondiale avrei fatto volentieri a meno.

Comunque ben vengano giochini così per un campionato che deve ancora crescere e ha il potenziale per farlo. Comunque in Italia un record ce l’ha già: è l’unico sport ad aver fatt dire di sì al sindaco Raggi a Roma…

Share Button
umberto zapelloni

Nel 1984 entro a il Giornale di Montanelli dove dal 1988 mi occupo essenzalmente di motori. Nel gennaio 2001 sono passato al Corriere della Sera dove poi sono diventato responsabile dello Sport e dei motori. Dal marzo 2006 all'aprile 2018 sono stato vicedirettore de La Gazzetta dello Sport

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.